Questo sito utilizza solo cookie tecnici, secondo la normativa vigente, non č tenuto a chiedere consenso in quanto necessari a fornire i servizi richiesti. Se vuoi saperne di più clicca qui
Accetto
IT | EN

Ieri giornata rovente sui mercati finanziari

BCE

Buongiorno Traders,

oggi mercati abbastanza tranquilli, la quiete dopo la tempesta direi... poi è venerdì e ormai i "giochi" della settimana sono stati fatti.

Abbiamo assistito infatti ad un giovedì veramente movimentato, soprattutto per quanto riguarda l'area EURO e per rendercene conto diamo qualche numero: il cambio EURUSD dopo essere salito di una novantina di pips, toccando il prezzo 1,0870, è sceso di 200 pips fino all'area di 1.0580. 

Che cosa è successo esattamente?

La BCE ha lasciato invariati i tassi di interesse allo 0.0% e non solo. Durante la conferenza stampa, il governatore della BCE Mario Draghi ha deciso di estendere il quantitative easing fino a Dicembre 2017 (in origine avrebbe dovuto essere fino a Marzo 2017)  ma riducendo dagli attuali 80 a 60 miliardi di euro l'importo mensile degli asset acquistati. Draghi stesso ha annunciato che il QE non potrà continuare all'infinito, pertanto ha accennato anche l'avvio di una successiva procedura di tapering ovvero di una riduzione graduale del QE, cosi come in passato fece anche la FED.

Dunque ne vedremo delle belle!

Stay tuned e buon trading.

Nicola